Apparecchio denti mobile: che cos'è?

Che cos'è l'apparecchio denti mobile?


L'apparecchio denti mobile è una soluzione molto scelta ed apprezzata per risolvere problemi di vario tipo legati alla forma ed alla struttura della dentatura, ma andiamo per gradi, e soffermiamoci anzitutto sulle caratteristiche dell'apparecchio.


L'apparecchio per denti è una struttura rigida che viene applicata sulla dentatura al fine di correggere, per tempo, eventuali difetti di forma, i quali possono alla lunga danneggiare non solo l'efficienza complessiva dei denti, ma anche l'aspetto della persona.


Intervenire in maniera tempestiva per contrastare questi difetti è importantissimo per evitare che problemi di questo tipo possano divenire molto complicati da contrastare; non è certo un caso, dunque, se l'apparecchio denti per bambini è molto diffuso. E' proprio in giovanissima età, infatti, che i difetti di struttura della dentatura possono venirsi a manifestare, ed intervenire per tempo è molto importante.


Assai spesso l'apparecchio per denti è indossato con grande disagio, soprattutto dai più piccoli, però bisogna considerare che si tratta di un trattamento non solo indispensabile, ma anche in grado di restituire un sorriso impeccabile che non avrà più, in seguito, necessità di ulteriori cure. Oltre a questo, non bisogna dimenticare che gli apparecchi moderni sono meno visibili e molto più comodi, dunque si indossano con naturalezza e senza problemi di alcun tipo.


Mentre fino ad alcuni anni fa, infatti, l'utilizzo di un apparecchio per denti era effettivamente fonte di grande disagio, trattandosi di supporti esteticamente molto visibili, nonchè piuttosto scomodi da indossare, oggi in questa branca della dentistica si sono assolutamente compiuti dei passi da gigante, di conseguenza chi deve indossare un apparecchio per denti per un periodo di tempo più o meno lungo non deve affatto allarmarsi dinanzi a questa necessità.


Gli apparecchi dentali odierni hanno realmente raggiunto un livello di praticità, di efficienza e di cura estetica di altissimo livello; in molti casi l'effettiva presenza di questi supporti è da considerarsi pressochè impercettibile, basti pensare, ad esempio, agli apparecchi per denti di tipo trasparente o "invisibile", soluzione di ultima generazione particolarmente apprezzata per questa sua caratteristica, la quale può offrire un livello qualitativo e funzionale analogo a quello degli apparecchi più vistosi.


Si possono distinguere due principali tipologie di apparecchio per denti, ovvero l'apparecchio denti mobile e l'apparecchio fisso.


L'apparecchio dentale fisso viene applicato dall'odontoiatra e non può essere rimosso fino al termine del periodo di trattamento, il quale è ovviamente indicato dallo stesso professionista, l'apparecchio mobile è invece un apparecchio che, all'occorrenza, può essere agevolmente tolto dalla stessa persona che lo utilizza, magari anche solo per curare al meglio l'igiene orale o per riposare durante la notte.


Per praticità e comodità, l'apparecchio per denti mobile è una delle varianti più apprezzate, soprattutto per chi cerca un buon apparecchio denti per bambini, ma non esiste in assoluto un apparecchio dentale "migliore" rispetto ad altri.


Innanzitutto, infatti, la scelta di un apparecchio dentale mobile piuttosto che fisso non può essere garantita a tutti i pazienti: in determinati casi, infatti, il professionista può procedere esclusivamente con l'applicazione di un apparecchio dentale fisso, nel caso in cui il paziente presenti determinate condizioni; solo in taluni casi, appunto, le due soluzioni si rivelano qualitativamente equivalenti.


Nel caso in cui l'apparecchio per denti mobile rappresenti una delle possibilità che, realmente, possono essere attuate per migliorare l'estetica e soprattutto la funzionalità della dentatura, si tratta certamente di una soluzione molto apprezzabile ed interessante.


L'apparecchio per denti mobile, infatti, può essere facilmente tolto nel caso in cui si volesse curare l'igiene orale, o anche per ragioni prettamente estetiche a carattere prettamente momentaneo; sarà compito dello specialista, ad ogni modo, indicare tutte le modalità con cui l'apparecchio per denti può essere utilizzato, dunque per quante ore deve essere mantenuto, all'interno della bocca, nel corso della giornata.


E' ovviamente importantissimo conservarlo con tutte le accortezze del caso nelle fasi in cui non viene indossato: igiene deve essere, assolutamente, una parola d'ordine, ed il dentista cui ci si rivolgere saprà certamente fornire al suo paziente tutte le indicazioni indispensabili anche da questo punto di vista.


Proprio come gli apparecchi per denti di tipo fisso, l'apparecchio per denti mobile è disponibile in moltissime diverse varianti, alcune delle quali si caratterizzano per un elevato livello di efficacia, nonchè per una qualità estetica molto apprezzabile, al punto da rendere l'apparecchio, nel suo complesso, quasi impercettibile.


.









comments powered by Disqus

Iscriviti alla Newsletter

Email

Top news

Le più diffuse tariffe dei dentisti in Italia

Le più diffuse tariffe dei dentisti in Italia Le tariffe dei dentisti in Italia sono piuttosto uniformi su tutto il territorio nazionale, anche se si può certamente usufruire di offerte... Leggi tutto

Le capsule dentali ed i loro costi

Le capsule dentali ed i loro costi Il termine capsule dentali è in genere utilizzato, nell'ambito della dentistica, in due modi differenti: per intendere gli elementi in ceramica o... Leggi tutto

Ponte dentale o impianto dentale? Differenza di costo

Ponte dentale o impianto dentale? Differenza di costo Realizzare un ponte dentale o un impianto dentale? Moltissime persone che hanno la necessità di rimpiazzare uno o più denti mancanti si chiedono... Leggi tutto