Faccette dentali e relativo costo

Per le faccette dentali quali costo è previsto?


Per le faccette dentali qual'è il costo che bisogna prevedere? Prima di approfondire l'aspetto puramente economico, cerchiamo di capire cosa sono le faccette dentali, e per quali finalità sono adoperate.


Le faccette dentali sono dei piccoli elementi artificialmente realizzati, i quali vanno applicati sulla parte frontale del dente, dunque sulla superficie che è visibile all'esterno, quando si sorride.


Le faccette dentali, come si può ben intuire, sono applicate principalmente per ragioni di natura estetica: questi elementi, infatti, sono in grado di mascherare in maniera molto efficace i difetti estetici del dente, che si tratti di scheggiature, discromie o altri problemi.


Ovviamente, nel caso in cui la dentatura sia interessata da problemi quali la carie, più che camuffare il problema sul piano visivo è importante concentrarsi sulla sua eliminazione, tramiti appositi interventi dentistici: le faccette dentali, come detto, sono delle soluzioni di natura esclusivamente estetica, dunque non si può pretendere che, con questi piccoli elementi correttivi, si riesca a risolvere il problema dentale a fondo, in maniera più o meno definitva.


Oltre all'aspetto estetico, le faccette dentali sono molto adoperate anche per correggere dei piccoli difetti della dentatura, ad esempio per rendere più efficace la masticazione rendendo più lineare il posizionamento dei denti. Le reali potenzialità correttive delle faccette dentali, ad ogni modo, sono piuttosto limitate; solo in rari casi le faccette vengono scelte dal professionista come possibile soluzione correttiva, nella grande maggioranza dei casi, invece, questi elementi sono utilizzati esclusivamente per mascherare dei difetti dei denti, senza tuttavi riuscire a risolvere il problema a fondo.


Le faccette dentali, molto note anche con il termine di "faccette estetiche", sono largamente impiegate per risolvere problemi estetici dei denti di moltissime tipologie differenti.


Le faccette dentali sono ottime, anzitutto, per correggere eventuali difetti di simmetria o di allineamento, sono ideali per denti che hanno subito abrasioni di varia tipologia, sono molto impiegate per correggere la forma di denti scheggiati o rovinati, per correggere i cosiddetti "diastemi", ovvero quei casi in cui i denti risultano essere antiesteticamente distanziati l'uno dall'altro, ed anche, ovviamente, per correggere le discromie.


Le discromie, che come suggerisce il termine sono delle imperfezioni a carattere cromatico, sono un difetto dei denti oramai largamente diffuso; si può ben immaginare come dei denti ingialliti e visibilmente rovinati siano un difetto estetico importante, dunque è certamente utile che si intervenga con delle soluzioni mirate, quali appunto l'applicazione delle faccette dentali ad opera di un professionista.


Le ragioni per cui un dente può perdere il suo colore originario sono numerose, ed in molti casi si tratta di aspetti strettamente legati a vizi poco salutari tipici della società odierna, ovvero l'abitudine a consumare caffè, bevande alcoliche, oppure a fumare. Fortunatamente, grazie alle faccette estetiche i denti che presentano una superficie molto compromessa a livello di tonalità di colore possono recuperare senza problemi una tonalità di bianco accesa e luminosa.


Con queste premesse, dunque, per le faccette dentali quale costo bisogna prevedere?


Le faccette dentali hanno un costo non certo esiguo, soprattutto se rapportato ad altri tipi di intervento ortodontico.


Il costo può variare in base allo spessore della faccetta, ai materiali adoperati ed alla difficoltà di realizzazione, e oscilla da un minimo di 600 euro a circa 2.000 euro.


Per le faccette dentali il costo fa riferimento ovviamente anche al servizio che il professionista deve garantire al suo paziente per l'applicazione dell'elemento; per accertarsi, appunto, che il professionista non richieda al suo cliente degli ulteriori sovracosti, è molto importante specificare questo aspetto al momento della richiesta di preventivo. Il costo proposto dall'esperto, quindi, deve essere comprensivo di tutte le attività pre e post intervento necessarie per portare a termine questa particolare soluzione estetica all'insegna del miglior risultato.


Le faccette dentali sono la soluzione più adatta se necessitano di questo tipo di correzione solo pochi denti: nel caso in cui sia gran parte della dentatura a richiedere un intervento, può essere una buona idea quella di optare per soluzioni differenti, magari in grado di abbinare l'aspetto funzionale a quello puramente estetico.
comments powered by Disqus

Iscriviti alla Newsletter

Email

Top news

Le protesi dentarie possono essere mutuabili?

Le protesi dentarie possono essere mutuabili? Le protesi dentarie possono essere mutuabili ? Sono tantissime le persone che si pongono questa domanda, e scelgono lo studio dentistico al quale... Leggi tutto

Come eseguire la pulizia delle protesi dentarie

Come eseguire la pulizia delle protesi dentarie La pulizia delle protesi dentarie è un aspetto di grande importanza per il corretto mantenimento di questi elementi artificiali, senza considerare... Leggi tutto

Adesivi per dentiere: come utilizzarli?

Adesivi per dentiere: come utilizzarli? Gli adesivi per dentiere servono alle persone che utilizzano una protesi dentaria e sentono spesso l'esigenza di mantenerla perfettamente aderente... Leggi tutto