Kit sbiancamento denti: quali prodotti contiene?

Che cosa è il kit sbiancamento denti?


Che cosa si intende esattamente per kit sbiancamento denti? Con questo termine si può fare riferimento ad una gamma molto vasta di prodotti per sbiancare i denti, vediamo dunque quali sono i più diffusi.


Anzitutto, è utile precisare che con il termine kit sbiancamento denti si fa riferimento fondamentalmente a prodotti acquistabili tranquillamente in commercio, non, quindi, a prodotti professionali utilizzati da dentisti. Il kit sbiancamento denti può essere tranquillamente acquistato presso un negozio specializzato, presso la grande distribuzione, oppure anche comodamente online.


Un kit sbiancamento denti può comprendere prodotti di vario tipo, a cominciare dal dentifricio sbiancante, che va utilizzato proprio come un dentifricio comune, distribuendolo sui denti e massaggiandolo tramite uno spazzolino con delle setole di qualità.


In un buon kit di sbiancamento denti non può mancare, inoltre, il cosiddetto gel sbiancante, una sostanza che va messa a contatto con i denti (evitando il contatto con le gengive) la quale può garantire un buon risultato contro macchie e discromie.


Un kit di questo tipo, inoltre, deve comprendere anche le cosiddette strisce per denti, delle piccole fasce elastiche che vanno applicate sulla dentatura e, una volta rimosse, riescono ad asportare grandi quantità di batteri e di sporco.


Le strisce per denti sono considerate una delle soluzioni più efficaci in assoluto per quanto riguarda il contrasto a questi diffusi inestetismi, spesso strettamente legati ad abitudini alimentari quali quella di consumare caffè quotidianamente, nonchè di fumare. Sebbene si tratti effettivamente di supporti che possono offrire dei buoni risultati nel breve periodo, e soprattutto in grado di rivelarsi particolarmente semplici da utilizzare, le strisce dentali non possono certamente risolvere il problema delle macchie e delle discromie dei denti in maniera definitiva.


Un articolo di ultima generazione che può essere incluso in un kit di sbiancamento denti è inoltre la lampada sbiancante, una piccola luce da indirizzare secondo le modalità indicate verso la dentatura dopo aver applicato il gel, la quale è in grado di accentuare gli effetti del gel sbiancante proprio come avviene nei trattamenti sbiancanti che si eseguono normalmente dal dentista.


Insomma, le possibilità sono numerose, ma non bisogna dimenticare che si tratta, pressochè in tutti i casi, di soluzioni esclusivamente temporanee; nessuna di queste alternative, per quanto possano essere valide ed efficienti, può infatti offrire dei risultati stabili e definitivi.


Se si intende raggiungere un obiettivo di questo tipo, infatti, può essere un'ottima idea quella di optare per soluzioni di tipologia differente, come ad esempio l'applicazione, sulla parte frontale del dente, di un'apposita faccetta.


La faccetta dentale è una struttura realizzata in materiali di qualità, quali ad esempio lo zirconio o altri elementi ceramici, la quale ricopre tutta la facciata frontale del dente danneggiato. Si tratta di una soluzione particolarmente adottata non solo per sopperire a problematiche di natura cromatica o alla presenza di macchie, ma anche per correggere difetti di altra tipologia quali ad esempio ammaccature, scheggiature o problemi di forma e di posizionamento.


La faccetta dentale, trattandosi a tutti gli effetti di un elemento artificiale, consente di risolvere il problema in modo pressochè definitivo, ed allo stesso tempo questo tipo di soluzione può migliorare la masticazione nel caso in cui siano presenti, come detto, delle imperfezioni relative alla forma del singolo dente.


Per questo tipo di realizzazioni è sicuramente il caso di soffermarsi sulle qualità dello zirconio, materiale che si rivela straordinariamente adatto per questo scopo. Non solo, infatti, lo zirconio assicura grandissima solidità e grande resistenza, anche per quanto riguarda la masticazione dei cibi più duri, ma rappresenta una soluzione esteticamente pregevole in quanto straordinariamente somigliante ai denti veri, anche dal punto di vista della capacità di riflettere la luce.


Insomma, i kit di sbiancamento denti possono offrire un validissimo aiuto al problema dei denti macchiati o decolorati, ma se si vuol fronteggiare questo difetto della dentatura in modo definitivo merita assolutamente di essere presa in considerazione l'opportunità di applicare una faccetta dentale.
comments powered by Disqus

Iscriviti alla Newsletter

Email

Top news

Sbiancare i denti con lampada led

Sbiancare i denti con lampada led Sbiancare i denti con lampada led è una delle tecniche più vantaggiose per fare in modo che la propria dentatura possa riprendere una colorazione... Leggi tutto

La pulizia dei denti: perchè farla e quanto costa

La pulizia dei denti: perchè farla e quanto costa La pulizia dei denti è un aspetto fondamentale non solo dal punto di vista prettamente estetico, ma anche per la salute dentale in generale; è... Leggi tutto

Sbiancamento denti professionale: in cosa consiste?

Sbiancamento denti professionale: in cosa consiste? Se si ha l'esigenza di sbiancare i propri denti , si può scegliere tra una vasta gamma di trattamenti "fai da te", acquistabili presso qualsiasi... Leggi tutto