La pulizia dei denti: perchè farla e quanto costa

Curare la pulizia dei denti è fondamentale, non solo con i quotidiani lavaggi, ma anche con delle periodiche sedute dal dentista


La pulizia dei denti è un aspetto fondamentale non solo dal punto di vista prettamente estetico, ma anche per la salute dentale in generale; è proprio con la pulizia infatti che è possibile scongiurare l’insorgere di diffuse patologie della bocca, ed ovviamente la bellezza del proprio sorriso dipende in larga parte proprio dall’igiene orale.


Laddove si parla di pulizia dei denti, non ci si riferisce esclusivamente alle quotidiane operazioni di igiene dentale, ovvero al lavaggio dei denti con dentifricio e spazzolino ed eventualmente con l’impiego di un buon colluttorio; per mantenere una pulizia dei denti impeccabile è infatti fondamentale sottoporsi a cadenze regolari anche a delle sedute presso uno studio o una clinica dentistica.


Da un lato, non ci sono dubbi, la cura autonoma dell'igiene dentale è davvero importantissima, come può confermare qualsiasi dentista. E' molto importante infatti che i denti vengano lavati tutti i giorni, preferibilmente dopo i pasti principali, senza tuttavia eccedere, dal momento che spazzolamenti eccessivi della superficie della dentatura potrebbero comportarne un'alterazione dello smalto.


E' importante, allo stesso modo, adoperare un dentifricio adatto non solo alla propria dentatura, ma anche alle proprie gengive, ed utilizzare uno spazzolino qualitativamente elevato, soprattutto a livello di setole. E' necessario, inoltre, muovere adeguatamente lo spazzolino durante le operazioni di lavaggio, dall'alto verso il basso.


Il discorso relativo alla pulizia dei denti professionale, dunque alla pulizia dei denti eseguita dal dentista, è sicuramente diverso sia dal punto di vista prettamente tecnico che di periodicità prevista: mentre, infatti, la pulizia autonoma dei denti deve assolutamente essere quotidiana, come detto, la pulizia presso un centro dentistico specializzato può essere eseguita senza problemi a cadenza periodica, dunque ad esempio ogni due o più mesi, a seconda di quanto suggerito dal medesimo professionista.

Il dentista, infatti, è in grado di effettuare interventi di igiene orale molto più efficaci ed approfonditi, utilizzando strumenti professionali, filo interdentale, ed eliminando con massima cura anche lo sporco più difficile da rimuovere, come ad esempio quello che si trova tra un dente e l’altro.


Le sedute di pulizia dei denti sono da sempre vivamente consigliate dai dentisti, non solo per una questione di igiene orale, ma anche perché sono un’ottima occasione per verificare lo stato di salute della bocca; nel caso in cui insorgano dei problemi di qualsiasi tipo, come ad esempio la carie, intervenire per tempo è fondamentale per evitare che i danni alla bocca possano essere molto compromettenti.


Sono davvero moltissimi gli italiani che, purtroppo, scelgono di rinunciare ai periodici interventi di pulizia dei denti, anche per comprensibili ragioni legate alla crisi economica. E' utile rimarcare, tuttavia, che queste sedute hanno in genere un costo più che accessibile, e soprattutto che sono provvidenziali sia per quanto riguarda la loro finalità principale che, come detto, per scopi preventivi.


Nella cura dei denti, infatti, la tempestività è un aspetto sempre cruciale, per moltissime diverse tipologie di problemi della dentatura: riuscire ad intervenire in modo immediato nonappena si riscontra un difetto, come ad esempio l'insorgere di una carie, è importantissimo se si vogliono conservare dei denti impeccabili sia a livello estetico che sul piano prettamente funzionale. 


Il costo per un intervento di pulizia dei denti presso un dentista, come detto, è decisamente contenuto, di conseguenza non è il caso di farsi oltremodo intimorire dalla spesa che si dovrà prevedere: la seduta dura in genere poco più di mezz’ora, e le tariffe sono inferiori ai 100 euro.


l’ideale è sottoporsi a delle visite periodiche presso il proprio dentista all’incirca due volte l’anno, salvo particolari indicazioni da parte del dentista medesimo; chi è interessato da carie o da altre problematiche dentali, ad esempio, può certamente essere invitato a sottoporsi a questo genere di seduta con una maggiore frequenza.


Seguendo questa regola e curando con costanza la propria igiene orale, con due accurati lavaggi al giorno dopo i pasti principali, sarà certamente possibile mantenere una pulizia dei denti impeccabile.

comments powered by Disqus

Iscriviti alla Newsletter

Email

Top news

Sbiancare i denti con lampada led

Sbiancare i denti con lampada led Sbiancare i denti con lampada led è una delle tecniche più vantaggiose per fare in modo che la propria dentatura possa riprendere una colorazione... Leggi tutto

La pulizia dei denti: perchè farla e quanto costa

La pulizia dei denti: perchè farla e quanto costa La pulizia dei denti è un aspetto fondamentale non solo dal punto di vista prettamente estetico, ma anche per la salute dentale in generale; è... Leggi tutto

Sbiancamento denti professionale: in cosa consiste?

Sbiancamento denti professionale: in cosa consiste? Se si ha l'esigenza di sbiancare i propri denti , si può scegliere tra una vasta gamma di trattamenti "fai da te", acquistabili presso qualsiasi... Leggi tutto