Lo zirconio: è il materiale giusto per i denti?

Lo zirconio è un materiale indicatissimo per l'implantologia, ed anche esteticamente identico ai denti naturali


Lo zirconio, per via delle sue naturali caratteristiche, è senza dubbio il materiale più indicato per la realizzazione di denti artificiali.


Così come, nell’ambito dell’implantologia, si utilizzano i materiali migliori per la realizzazione di impianti osteointegrati, anche la scelta dei materiali delle capsule, ovvero degli elementi che sostituiranno fisicamente i denti mancanti, è altrettanto importante. In genere, per la realizzazione di denti artificiali si utilizzano soprattutto materiali quali la ceramica o il metallo, essendo degli elementi in grado di resistere alla perfezione alla masticazione di cibi con qualsiasi tipo di consistenza, al contatto con la saliva ed anche alle quotidiane operazioni di igiene orale, dunque lavaggi con dentifricio e spazzolino e risciacqui con colluttori.
Gli ultimi sviluppi nel settore dell’implantologia, tuttavia, hanno evidenziato come vi sia un materiale non solo estremamente adatto a questo tipo di strutture, ma anche straordinariamente simile ai denti naturali dal punto di vista estetico: stiamo parlando appunto dello zirconio. Oltre a garantire resistenza ed un’ottima funzionalità, infatti, un dente in zirconio è esteticamente identico ad un dente naturale, ed è praticamente impossibile riuscire a riconoscere un dente artificiale in una dentatura.


Lo zirconio ha una colorazione della medesima tonalità di bianco dei denti, ed oltre a questo ha la particolare caratteristica di essere un materiale lucido, in grado di riflettere la luce allo stesso modo di come farebbe un dente naturale. Per quanto anche i denti in metallo o in ceramica possano avere una colorazione analoga a quelli naturali, attraverso i riflessi della luce talvolta è possibile riconoscere ad occhio nudo un dente artificiale; non così, come detto, con i denti in zirconio, i quali risultano assolutamente identici a quelli naturali e potranno essere utilizzati sia in un impianto di implantologia classico che in un ponte dentale.

comments powered by Disqus

Iscriviti alla Newsletter

Email

Top news

Implantologia: che cosa è l'implantologia dentale

Implantologia: che cosa è l'implantologia dentale L' implantologia dentale è una tecnica odontoiatrica di recente sviluppo che consente di sostituire in maniera perfettamente funzionale uno o più... Leggi tutto

Implantologia dentale rischi

Implantologia dentale rischi L' implantologia dentale è una branca della dentistica che consiste nella progettazione e nella realizzazione di impianti aderenti all'osso, in... Leggi tutto

Gli impianti in titanio

Gli impianti in titanio Gli impianti in titanio sono senza dubbio i migliori: questo particolare materiale, difatti, si presta alla perfezione a questo genere di... Leggi tutto