Metodi di sbiancamento denti: quali sono i migliori?

Quali sono i più diffusi metodi di sbiancamento denti?


Quali sono i migliori metodi sbiancamento denti che è possibile attuare per rendere più acceso il bianco della propria dentatura?


Dal punto di vista estetico, una dentatura dal colore impeccabile è in grado di mettere notevolmente in risalto la bellezza del sorriso e del volto in generale, ed è inoltre indice di pulizia e di igiene orale. Chi è interessato da discromie e macchie sui denti, al contrario, spesso vive una situazione di forte disagio, ed in alcuni casi evita perfino di sorridere proprio per evitare di mettere in mostra questo difetto.


Le cause per cui i denti possono macchiarsi sono molteplici: un'igiene orale non curata con attenzione, l'abitudine a bere alcolici, caffè o the, o anche il concedersi dei vizi poco salutari quali il fumo sono tutti fattori che possono danneggiare la naturale colorazione dei denti. Alla luce di quanto appena detto, dunque, non c'è affatto da stupirsi se il numero di persone interessate da discromie dentali è così elevato, non solo per quanto riguarda le fasce di popolazione più anziane, ma anche tra i più giovani.


Quali sono, dunque, i possibili metodi di sbiancamento dei denti? In che modo si può fronteggiare in modo ottimale questo problema?


Le soluzioni sono diverse, ed in linea generale si possono distinguere due grandi categorie: lo sbiancamento dentale eseguito presso studi medici specializzati e le cosiddette tecniche di sbiancamento denti fai da te.


Lo sbiancamento dei denti eseguito dal dentista viene effettuato tramite apposite sedute ed impiegando macchinari ad alta tecnologia. Di norma vengono impiegati, per questo tipo di operazioni, principi attivi quali il perossido di idrogeno o il perossido di carbammide, oppure si possono effettuare trattamenti di ultima generazione basati sull'impiego di particolari tecnologie laser.


I metodi di sbiancamento denti a laser consistono nel esporre la superficie del dente a dei particolari fasci di luce laser i quali hanno una duplice funzione: da un lato favoriscono il recupero della tonalità di colore originaria, e dall'altro favorisce l'assorbimento da parte dei denti dell'apposito gel che viene applicato sulla superficie.


Questa soluzione, decisamente moderna e di ultima generazione, si rivela particolarmente interessante anzitutto per i risultati che è in grado di offrire, davvero molto apprezzabili, ma anche per la praticità dell'intervento: una seduta laser in uno studio dentistico, infatti, ha una durata davvero esigua, ed allo stesso tempo il laser indirizzato sulla dentatura non comporta alcun tipo di dolore localizzato.


D'altronde, il laser è riuscito a ritagliarsi degli spazi davvero molto importanti nel mondo della medicina estetica, non c'è da stupirsi, dunque, se anche nella dentistica il laser è in grado oggi di assicurare risultati di primo livello.


Certo, bisogna sottolineare per completezza che il risultato offerto dalla singola seduta laser è comunque temporaneo, e non è definitivo come spesso si è portati a credere; ad ogni modo sottoponendosi con una discreta regolarità a questi trattamenti, si ha la certezza di poter mantenere facilmente un colore dei denti piacevole ed acceso.


Per quanto riguarda i cosiddetti metodi fai da te, in commercio vi sono dentifrici sbiancanti, gel da applicare sulla dentatura, ed anche le cosiddette strisce sbiancanti che, posate sui denti, riescono a rimuovere gradualmente le macchie che causano la perdita di colore.


Sicuramente i metodi sbiancamento denti più efficaci sono quelli che si possono realizzare presso uno studio dentistico specializzato; il costo di un trattamento professionale è molto superiore rispetto alle tecniche fai da te, ma il risultato finale è davvero ottimo.


Oltre a quelle elencate, tuttavia, vi è anche un'altra alternativa: non si tratta, in questo caso, di vero e proprio sbiancamento dei denti, ma dell'applicazione sulla facciata della dentatura di piccoli elementi in ceramica o in zirconio.


Le faccette dentali, così si chiamano questi piccoli articoli odontotecnici, sono una soluzione particolarmente indicata nel caso in cui si debbano correggere, allo stesso tempo, anche dei difetti della dentatura di natura strutturale. 

comments powered by Disqus

Iscriviti alla Newsletter

Email

Top news

Sbiancare i denti con lampada led

Sbiancare i denti con lampada led Sbiancare i denti con lampada led è una delle tecniche più vantaggiose per fare in modo che la propria dentatura possa riprendere una colorazione... Leggi tutto

La pulizia dei denti: perchè farla e quanto costa

La pulizia dei denti: perchè farla e quanto costa La pulizia dei denti è un aspetto fondamentale non solo dal punto di vista prettamente estetico, ma anche per la salute dentale in generale; è... Leggi tutto

Sbiancamento denti professionale: in cosa consiste?

Sbiancamento denti professionale: in cosa consiste? Se si ha l'esigenza di sbiancare i propri denti , si può scegliere tra una vasta gamma di trattamenti "fai da te", acquistabili presso qualsiasi... Leggi tutto