Pulizia dei denti: come eseguirla? Quando affidarla a un dentista?

Come fare a mantenere i denti sempre perfettamente puliti? Ecco alcune semplici regole


La pulizia dei denti è un aspetto fondamentale per la cura della dentatura e della bocca in generale, sia dal punto di vista prettamente estetico ed igienico, sia per evitare l’insorgere di alcuni problemi piuttosto diffusi, come la carie.

Per avere dei denti sempre puliti, è importante curare la propria igiene orale lavando i denti circa due o tre volte al giorno, possibilmente dopo aver consumato i pasti principali. Lavare i denti immediatamente dopo i pasti consente di eliminare per tempo i residui di cibo che, depositati sulla dentatura, possono danneggiarla, come ad esempio gli zuccheri, di conseguenza è sicuramente la soluzione migliore. 

Ovviamente si dovrà scegliere un buon spazzolino, avendo cura di sostituirlo una volta al mese, ed anche dei dentifrici adeguati alla sensibilità dei denti e delle gengive.

Per una pulizia dei denti ancor più profonda, moltissime persone scelgono di utilizzare anche un colluttorio, ovvero un prodotto che va tenuto in bocca per alcuni secondi dopo aver lavato i denti per una pulizia più profonda. L’azione del colluttorio è quella di eliminare in profondità una grande quantità di batteri, rinforzando la dentatura e proteggendola.

Oltre a queste regole di base che devono essere sempre seguite con rigore, la pulizia dei denti va effettuata con costanza anche dal dentista: due sedute all’anno dedicate all’igiene orale sono sufficienti, ed è bene incrementarle nel caso in cui la persona abbia dei problemi dentali di qualsiasi tipo.

Una seduta di pulizia dal dentista è certamente più approfondita dei semplici lavaggi casalinghi, ed è anche un’utile occasione per verificare che i denti siano in buone condizioni e non ci siano principi di carie o di altre problematiche.

Il professionista interviene con degli appositi strumenti per eliminare in maniera profonda la placca ed il tartaro, e per rimuovere con cura ogni residuo di sporco nelle parti più difficili della bocca, ovvero ad esempio tra un dente e l’altro.

Non bisogna dimenticare, peraltro, che le visite periodiche dal dentista per sottoporsi a delle sedute di ingiene orale sono profondamente importanti per ragioni di tipo preventivo: dedicandosi al paziente per un intervento di routine come questo, infatti, il professionista ha certamente modo di verificare che la dentatura versi in condizioni di normalità, e che non vi siano anomalie che possono essere considerate come un pericoloso "campanello d'allarme". 

La prevenzione, in ambito dentistico, è davvero importantissima, di conseguenza non bisogna assolutamente trascurare questo aspetto, e con una visita periodica dedicata alla cura dell'igiene orale il dentista può riconoscere per tempo, ad esempio, lo svilupparsi di carie sui denti, un nemico della salute della dentatura particolarmente temuto.

In tutte i più diffusi stati patologici che riguardano la dentatura, infatti, la tempestività è un aspetto assolutamente fondamentale, e riuscire ad intervenire in modo celere per contrastare difetti dei denti è davvero un qualcosa di importantissimo.

Molte persone, purtroppo, rinunciano alla periodica seduta di cura dell'igiene orale presso un dentista, in alcuni casi perchè hanno disponibilità economiche limitate; è utile sottolineare tuttavia, a tal riguardo, che i prezzi previsti per un trattamento di igiene orale di routine sono davvero molto bassi, dunque non pesano assolutamente considerando che vanno fatti con una cadenza periodica di questo tipo.

Insomma, non ci sono davvero dubbi sul fatto che le sedute di pulizia dei denti di tipo professionale, quindi quelle che vengono eseguite presso gli studi professionali di dentisti esperti, siano un qualcosa di importantissimo, nonchè di vivamente consigliato.

Oltre a curare al meglio la pulizia dei denti in modo autonomo, dunque, è molto utile ricordarsi di affidare la pulizia dei denti ad un dentista a cadenza periodica, sulla base di quanto suggerito dal medesimo professionista.

Come detto, anche solo due sedute all'anno dedicate alla pulizia dei denti in un centro specialistico possono essere sufficienti per mantenere la propria dentatura assolutamente impeccabile. 

 

comments powered by Disqus

Iscriviti alla Newsletter

Email

Top news

Sbiancare i denti con lampada led

Sbiancare i denti con lampada led Sbiancare i denti con lampada led è una delle tecniche più vantaggiose per fare in modo che la propria dentatura possa riprendere una colorazione... Leggi tutto

La pulizia dei denti: perchè farla e quanto costa

La pulizia dei denti: perchè farla e quanto costa La pulizia dei denti è un aspetto fondamentale non solo dal punto di vista prettamente estetico, ma anche per la salute dentale in generale; è... Leggi tutto

Sbiancamento denti professionale: in cosa consiste?

Sbiancamento denti professionale: in cosa consiste? Se si ha l'esigenza di sbiancare i propri denti , si può scegliere tra una vasta gamma di trattamenti "fai da te", acquistabili presso qualsiasi... Leggi tutto