Sbiancamento denti per un sorriso brillante

Per denti più bianchi e per riacquistare un sorriso brillante si può ricorrere allo sbiancamento dei denti


Per denti più bianchi e per riacquistare un sorriso brillante si può ricorrere allo sbiancamento dei denti.

I denti hanno perso il bianco e il loro splendore a causa di macchie grigie o gialle?

I Denti possono macchiarsi per 

  • l'età
  • alcuni alimenti
  • bevande
  • collutori

Prodotti e trattamenti che possono aiutare lo sbiancamento dei denti, ed evitando le sostanze che macchiano i denti si può rallentare lo scolorimento e si possonoprevenire le macchie.

Si possono reperire sul mercato molti prodotti per lo sbiancamento dei denti, che sono in grado di aiutare a sbarazzarsi di macchie superficiali da soli.

Prodotti per lo sbiancamento dei denti, come kit, strisce, e dentifrici, possono essere usati a casa.

Tra i prodotti più comuni per lo sbianacamento dei denti a casa ci sono

  • Dentifrici che utilizzano abrasivi e prodotti chimici per rimuovere le macchie superficiali. I dentifrici, gel e liquidi aiutano a rimuovere alcune macchie superficiali. Molti di questi prodotti contengono abrasivi, prodotti chimici o agenti lucidanti. A differenza dei veri e propri  sbiancanti, non cambiano il colore naturale dei denti.
  • kit sbiancante da usare a casa per trattare le macchie profonde, in genere questo prodotto contiene perossido di carbamide, una sostanza sbiancante che può rimuovere le macchie sia profonde che superficiali i grado di cambiare  il colore del dente naturale. Se ad esempio si hanno i denti macchiati di caffè, un kit di sbiancamento dei denti può aiutare. Con alcuni kit, si applica un gel a base di perossido (con un pennellino) sulla superficie dei denti. In altri kit, il gel è in un bite che si adatta ai denti. Il bite deve essere portato tutti i giorni (per 30 a 45 minuti) per una settimana o più.
  • strisce sbiancanti  le Strisce per lo sbiancamento dei denti aiuteranno a sbarazzarsi delle macchie dei denti. Queste strisce sono molto sottili, quasi invisibili, e sono rivestite con un gel sbiancante a base di perossido. Si devono usare per un paio di minuti al giorno per una settimana o più. I risultati sono visibili in pochi giorni, e durano almeno un anno. Le strisce sono facili da usare e i risultati sono buoni.
  • Rimedi tradizionali. Alcune persone preferiscono usare i rimedi tradizionali come il bicarbonato e uno spazzolino da denti per lo sbiancamento dei denti delicatamente a casa.

Un ruolo molto importante lo gioca la Salivazione. Alcuni alimenti come sedano, mele, pere, carote aumentano la salivazione, che aiuta a rimuovere i residui di cibo sui denti. Masticare gomme senza zucchero aiuta anche in questa azione di salivazione che facilita la rimozione dei residui di cibo. La saliva neutralizza  anche gli acidi che provocano la carie. Con i denti una migliore salivazione è un’alleata dello sbiancamento dei denti. 

I prodotti per lo sbiancamento dei denti aiutano a mantenere i denti più bianchi e luminosi.

Ci sono delle piccole regole da seguire per potenziare l’efficacia dei trattamenti per lo sbiancamento dei denti

  • Praticare una buona igiene orale è fondamentale per contribuire a rendere i denti più bianchi naturalmente
  • Usare lo Spazzolino e filo interdentale tutti i giorni aiuta a rimuovere le macchie superficiali dai denti

Per mantenere i denti sani si deve

  • Lavarsi i denti due volte al giorno per due minuti con un dentifricio al fluoro.
  • Usare il Floss interdentale ogni giorno
  • Bere acqua durante il giorno
  • Seguire  una dieta equilibrata
  • Fare viste di controllo dal dentista regolarmente
  • Prevedere almeno uno sbiancamento professionale

Le macchie dei denti possono essere di due tipi

Macchie estrinseche, le macchie estrinseche sono macchie superficiali presenti sulla superficie del dente, precisamente sullo smalto del dente. Le sostanze colorate che si depositano sullo smalto dei denti che causano le macchie. Tra queste le più diffuse sono i tannini, i coloranti alimentari e l'uso frequente di alcuni collutori. Inoltre le macchie estrinseche possono essere causate dal depositarsi di placca e tartaro sul dente. Anche alcuni antibiotici, le  tetracicline, possono causare le macchie sullo smalto. Per ridurre la formazione di questo tipo di macchie basterà evitare alcuni alimenti eseguire le normali regole di igiene dentale quotidiana.

Le macchie intrinseche. Le macchie intrinseche sono più gravi di quelle estrinseche, poiché si formano sulla dentina. Le cause sono da attribuirsi ad anomalie della mineralizzazione, a malattie genetiche, assunzione di determinati farmaci o per un eccesso di fluoro. lo sbiancamento deve essere fatto per lungo tempo ad intervalli regolari, dal dentista mentre nei casi più gravi si deve prevedere interventi di odontoiatria correttiva e protesica

Alimenti e bevande che macchiano i denti. Tra gli alimenti e le bevande che macchiano i denti  si devono includere varie erbe, il tè nero, il caffè, il vino rosso e cibi piccanti come il curry. Il fumo di sigaretta provoca anche brutte macchie sui denti, che possono essere estremamente difficili da rimuovere.

Lo sbiancamento dei denti è una buona abitudine per conservare un sorriso brillante. 

comments powered by Disqus

Iscriviti alla Newsletter

Email

Top news

Sbiancare i denti con lampada led

Sbiancare i denti con lampada led Sbiancare i denti con lampada led è una delle tecniche più vantaggiose per fare in modo che la propria dentatura possa riprendere una colorazione... Leggi tutto

La pulizia dei denti: perchè farla e quanto costa

La pulizia dei denti: perchè farla e quanto costa La pulizia dei denti è un aspetto fondamentale non solo dal punto di vista prettamente estetico, ma anche per la salute dentale in generale; è... Leggi tutto

Sbiancamento denti professionale: in cosa consiste?

Sbiancamento denti professionale: in cosa consiste? Se si ha l'esigenza di sbiancare i propri denti , si può scegliere tra una vasta gamma di trattamenti "fai da te", acquistabili presso qualsiasi... Leggi tutto